Le due vite di Aya by Claudio Elliot

By Claudio Elliot

Show description

By Claudio Elliot

Show description

Read Online or Download Le due vite di Aya PDF

Similar italian books

Additional resources for Le due vite di Aya

Example text

Anche il dio del Sole era un rettile, il Serpente Piumato, che era anche dio del cielo, dei venti, della stella del mattino, ed era figlio della dea della terra. Per un attimo Aya cercò di ricordare: il sacerdote le aveva raccontato le storie e le gesta di gente antica "il cui volto nessuno conosce". E ora, mentre voleva scapparsene di lì, la bambina ricordò cosa il sacerdote le aveva detto pochi giorni prima. C’erano solo lei, quel giorno nel tempio, e il sacerdote. Vide che lui le si avvicinava con un oggetto in mano, col suo passo maestoso, col mantello colorato che si muoveva appena.

I nostri messaggi noi li mandiamo con i corrieri, che sono uomini veloci e affidabili. Oppure usiamo i nostri tamburi. Omero aveva tolto il vivavoce, quando la bambina si era spaventata, e mentre ascoltava annuiva, e ogni tanto la guardava. Poi, quando si accorse che Aya lo stava osservando, le voltò la schiena e parlò a voce più bassa. Per fortuna Lara parve aver colto qualcosa, per cui prese per mano la bambina venuta dal passato e la portò più lontano, dove non potesse cogliere la voce dello zio, e tutt’e due si misero a confabulare con Floriana e Leo.

Ora dov’era? Perché non vedeva più la sua terra e la foresta verso la quale si stava dirigendo prima che gli artigli dell’aquila la ghermissero? Dov’erano la sua città e i suoi familiari? Perché si trovava in un posto e tra gente che non conosceva? Forse era arrivata al Tredicesimo Ciclo, dove vanno i buoni dopo la morte? Voleva esprimere agli altri i suoi dubbi e la propria angoscia, quando una delle ragazze, quella che le aveva sorriso ma fino ad allora non aveva mai parlato, disse come se recitasse: - Sulle strade giacciono dardi spezzati; i capelli sono sparsi.

Download PDF sample

Rated 4.12 of 5 – based on 48 votes