Da Adamo ad Abramo o l'errare dell'uomo. Lettura narrativa e by André Wénin

By André Wénin

Show description

By André Wénin

Show description

Read Online or Download Da Adamo ad Abramo o l'errare dell'uomo. Lettura narrativa e antropologica della Genesi PDF

Similar italian books

Extra info for Da Adamo ad Abramo o l'errare dell'uomo. Lettura narrativa e antropologica della Genesi

Example text

25 Questo processo, lo sappiamo bene, non consiste in un semplice adattamento esteriore, ma, come fu detto nel Sinodo del 1985 e ripreso da Giovanni Paolo II,26 significa un intima trasformazione degli autentici valori culturali mediante la loro integrazione nel cristianesimo, e il radicamento del cristianesimo nelle diverse culture . 27 La pastorale della cultura 32. L inculturazione del Vangelo è, d altra parte, collegata a una pastorale della cultura che tiene in conto sia la cultura moderna e post-moderna, sia le culture autoctone e i nuovi movimenti culturali, di tutto ciò, insomma, che costituisce gli antichi e nuovi areopaghi per l evangelizzazione.

Jorge Mario card. Bergoglio, relatore generale aggiunto 1 Sermo 340, 1. 2 Vaticano II, cost. dogm. Dei Verbum sulla divina Rivelazione, n. 1; EV 1/872. 3 Vaticano II, cost. dogm. Lumen gentium sulla Chiesa, n. 12; EV 1/316. 4 Cf. Lumen gentium, n. 6; EV 1/291ss. 1992, n. 3, in AAS 85(1993), 839;EV 13/1776. 6 Instrumentum laboris, n. 64; Regno-doc. 11,2001,357. 7 Instrumentum laboris, n. 63; Regno-doc. 11,2001,357. 8 Cf. Giovanni Paolo II, lett. ap. Novo millennio ineunte, n. 30; Regno-doc. 3,2001,80.

21. 21 Egli è un testimone pubblico della fede. Il vescovo esercita la sua funzione magisteriale, come è stato anche qui sottolineato, all interno del corpo episcopale e in comunione gerarchica con il capo del collegio e con gli altri membri. Di più. L esercizio di questo munus è stato enunciato secondo i suoi molteplici e diversi aspetti. Il vescovo è colui che custodisce con amore la parola di Dio e la difende con coraggio, che proclama e testimonia la Parola che salva. È stato anche affermato che il vescovo è il primo catechista nella sua Chiesa particolare e che, di conseguenza, ha pure il dovere di procurarsi dei validi collaboratori, promovendo e curando la formazione dottrinale dei suoi seminaristi e sacerdoti, dei catechisti, come pure dei religiosi e religiose e dei fedeli laici.

Download PDF sample

Rated 4.01 of 5 – based on 12 votes