Anima e iPad. Rivelazioni filosofiche by Maurizio Ferraris

By Maurizio Ferraris

Show description

By Maurizio Ferraris

Show description

Read Online or Download Anima e iPad. Rivelazioni filosofiche PDF

Similar italian books

Additional resources for Anima e iPad. Rivelazioni filosofiche

Sample text

Omonimo dell’università in cui insegna Searle), anche se bisogna riconoscere che Searle non si spinge sino a negare l’esistenza di oggetti naturali. Anzi, a questo risultato Searle arriva proprio a causa del suo naturalismo: se sei convinto che esistano soltanto atomi e molecole, e che tutto il resto è immaginazione, schiamazzi e fantasmi che ci girano per la testa, allora necessariamente, una volta che hai tolto di mezzo la base fisica degli oggetti sociali (come avviene nel passaggio dalla regola costitutiva del 1995 a quella del 2010) hai trasformato il mondo sociale in una favola .

Si obietterà che questa responsabilità appare poco elevata, ma non è vero: è quella del Dies irae: «Liber scriptus proferetur, | in quo totum continetur, | unde mundus judicetur»: «Verrà aperto il libro, | nel quale tutto è contenuto, | in base al quale il mondo sarà giudicato» . Ecco perché la tabula può far male, anzi, può consistere in questo male, rivelandosi una fitta di dolore. Questa fitta di dolore trae origine e ragione dalla possibilità di ricordare: senza memoria non c’è dolore, non ci sono affetti, non c’è soggetto, non c’è niente, come sanno bene quelli che – come le anime meno temperanti nel mito di Er – «bevono per dimenticare», e che se potessero prenderebbero l’amnesina.

E i rimorsi che, non avendo sfiorato – almeno in apparenza – Madoff, hanno spinto suo figlio al suicidio, sarebbero fantasie come la Bella Addormentata o il Cappellaio Matto? Se qualcuno dice che l’economia dipende dalla immaginazione c’è una sola risposta appropriata: «Allora dammi i tuoi soldi». Searle crede di aver risolto il problema dell’oggetto fisico X, ma ha dovuto pagare un prezzo altissimo, cioè far dipendere ancora di più – rispetto alla versione precedente della teoria – l’intera realtà sociale da una funzione immaginaria che sta dietro alle «dichiarazioni» che facciamo .

Download PDF sample

Rated 4.62 of 5 – based on 44 votes